Codice Disciplinare

La pubblicazione sul sito istituzionale dell’Amministrazione del codice disciplinare prevista dall’art.. 55, comma 2, del D. Lgs. 30 marzo 2001, n. 165, cosi come modificato dall’art. 68 del D.Lgs. 27 ottobre 2009, n. 150, equivale a tutti gli effetti alla sua affissione all’albo della sede di lavoro. Il Codice Disciplinare reca indicazioni relative alle infrazioni e alle relative sanzioni cui possono incorrere i pubblici dipendenti.